Muro

Falcone e Borsellino
La Procura della Repubblica di Palermo ricorda
23 Maggio - 19 Luglio
1992-2019: ventisette anni dopo diamo voce ai cittadini

Scrivi il tuo messaggio

<< 1 2 3 4 5  ... >> 

da Gabriele Pitzianti
pubblicato il 09/07/2019
Ricordando il dott. Falcone e il dott. Borsellino e tutte le persone ferite e quelle decedute in queste due stragi...

da Alessandra Capra
pubblicato il 07/06/2019
Nel nostro paese c'è una via intitolata a G.Falcone. Non ci siamo mai chiesti chi fosse! Poi in classe abbiamo scoperto che è stato un giudice coraggioso che ha messo il bene degli altri sopra il bene personale. La sua morte ingiusta, però, ha reso il mondo più giusto. Ora guarderemo il nome di quella via con occhi diversi! Alunni CL.2C Scuola sec "Bazzani" Borgo Virgilio MN

da alessandra capra
pubblicato il 07/06/2019
Grazie a Falcone e Borsellino si è scoperto un mondo nascosto fatto di paura,sangue e profonda ingiustizia.Dalla ricerca fatta in classe siamo rimasti colpiti e disgustati nei confronti di ciò che la mafia è arrivata a compiere.Non basta ora esservi riconoscenti,abbiamo il compito di continuare sui vostri passi. I ragazzi della cl. 2A Sc. Sec.I "Bazzani" Borgo Virgilio Mantova

da alessandra capra
pubblicato il 07/06/2019
Ciò che facciamo è una goccia nell'oceano e senza quella goccia non esisterebbe l'oceano stesso. Tu, Giovanni hai dato ben più di "una goccia" per proteggere i cittadini dalla mafia. Hai sacrificato la tua vita in un modo che pare disumano, ma solo chi ha un cuore grande che batte può difendere il proprio Paese come hai fatto tu! cl. 2A Sc. Sec.I "Bazzani" Borgo Virgilio MN

Si fà presente che tramite il suddetto muro, si potranno scrivere messaggi (dal 23/05/2019 al 19/07/2019), che una volta inviati, saranno valutati dalla Procura in merito alla loro pubblicazione.
Per maggiore sicurezza sarà tracciato anche l'indirizzo IP dell'utente che intende inviare il messaggio.

da Francesco Lo Voi - Procuratore della Repubblica di Palermo
pubblicato il 21/05/2019
Il 23 maggio ed il 19 luglio del 1992 sono due date che fanno riaffiorare tragici ricordi. Le stragi di Capaci e via d'Amelio segnarono profondamente l'anima di tutti i Magistrati italiani e di tutti i cittadini onesti. Da allora, nessuno poté più dire che la mafia non esisteva, che non fosse strumento di morte e di vessazione. Da allora, tanti hanno parlato di mafia e di antimafia. Da allora, tanti hanno fatto sentire la loro voce contro la mafia e molti (non tutti) si sono battuti e si battono tuttora contro la mafia. Quelli che hanno avuto minori opportunità di farlo sono stati i comuni cittadini, magari quelli che la mafia la vedono ancora ogni giorno; ed anche quelli, e sono tanti, che col loro impegno o facendo semplicemente il loro dovere, hanno supportato questa lotta. Ecco perché quest'anno la Procura di Palermo, nel suo sito internet ufficiale, ha deciso di dare voce ai cittadini. Chiunque potrà inviare un messaggio che verrà pubblicato sul sito e che sarà quindi visibile a tutti. Dal 23 maggio al 19 luglio raccoglieremo e pubblicheremo tutti i messaggi che ci saranno inviati. Seguiremo questo periodo non solo coi nostri ricordi, ma anche con quelli di tutti coloro che si riconoscono nell'azione comune contro la mafia e soprattutto – lo speriamo fortemente – con quello dei giovani, anche di quelli che nel 1992 non erano ancora nati. Perché è per il loro futuro che questa lotta viene portata avanti e deve essere vinta.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo è sita in Piazza Vittorio Emanuele Orlando


Contatti Galleria fotografica Distretto della
Corte di Appello di Palermo
Tribunale di Palermo
Statistiche

In questa sezione è possibile scrivere messaggi che poi saranno visibili sul Muro del presente sito.

Sezione dedicata alla Procura della Repubblica.

Sezione dedicata all'attività di certificazione, ai servizi erogati dalla Procura e alle informazioni utili al cittadino.

In questa sezione si trovano informazione e documenti relativi alla certificazione iso 9001:2015

In questa sezione si trovano i moduli in uso presso le cancellerie, utili al cittadino ed ai professionisti.

Trasparenza procedure gara o acquisti diretti della Procura di Palermo

In primo piano

10/03/2016 - Compiacimento ONU

Dichiarazione Direttore Esecutivo dell'UNODC, Yury Fedotov, su procedimento penale a Palermo,  che si è concluso con lo smantellament... [ Leggi tutto ]

ONU